Il progetto Per una virgola di sorriso nasce nel 2005 come logica conseguenza della Scuola di Teatro san Domenico Savio ed è riservato ai ragazzi che, per limite d’età, hanno terminato il percorso proposto dalla scuola di teatro, ma desiderano poter continuare… il cammino!

Il percorso sui linguaggi espressivi seguito in età infantile e pre-adolescenziale viene caricato di una valenza di “servizio” a cui gli adolescenti possono essere educati. Lo scopo è quello di preparare persone capaci di utilizzare i linguaggi espressivi per metterli al servizio degli altri, attraverso spettacoli in oratorio, ma anche e soprattutto in luoghi dove è richiesta “una virgola di sorriso”.

Per esempio all’interno degli ospedali di Melzo e Cernusco, nei quali, attraverso contatti con l’ABIO, hanno rappresentato spettacoli di burattini. A ulteriore completamento di questa attività, alcuni componenti hanno partecipato a seminari tenuti dal famoso “clown-dottore” americano Patch Adams.

Per una virgola di sorriso ha nel corso degli anni partecipato attivamente alla preparazione del carnevale ambrosiano, alla realizzazione delle drammatizzazioni della città dei ragazzi (oratorio estivo), all’animazione del campeggio e alla preparazione di spettacoli destinati a bambini e ragazzi, quali per esempio: Alice nel paese delle meraviglie, Robin Hood, Peter Pan (replicato anche in altri oratori della provincia di Milano e Lecco), La fabbrica di cioccolato (in fase di allestimento).

Attualmente il progetto Per una virgola di sorriso fa parte a pieno titolo dell’associazione culturale Gruppo Teatrale In Cammino.

Back to Top